Motor Show Bologna 2016

Tutte le auto di Lapo Elkann: dalla Fiat 500 Pied-De-Poule alla Ferrari mimetica

Tutte le auto di Lapo Elkann: dalla Fiat 500 Pied-De-Poule alla Ferrari mimetica
da in Curiosità Auto, Tuning

    Com’è ormai noto a tutti, merito della cronaca giornaliera che l’ha visto coinvolto nelle faccende più disparate, Lapo Elkann pare essere un personaggio un po’ sopra le righe. Il carattere estroso di quello che è stato definito “la pecora nera degli Agnelli” risalta anche in base alle auto della sua collezione, realizzate da quell’azienda che ha poi ufficializzato come Garage Italia Custom.

    Tra le auto che solitamente attribuiamo a Lapo Elkann c’è una Ferrari 458 in livrea del tutto particolare: camouflage. La colorazione ispirata ai mezzi militari di stanza nelle foreste ha garantito un certo fascino (discutibile o meno) alla supercar italiana, che ha così cominciato ad avere un certo seguito. Da qui potrebbe essere nata la moda delle auto “camo”.

    Ferrari California Jeans

    Da Ferrari a Ferrari, dalla 458 alla California, Lapo Elkann può annoverare tra le sue auto anche un’altra supercar del Cavallino prontamente personalizzata a seguito dei suoi gusti estrosi. Più che camouflage questa volta è il tessuto jeans ad essere chiamato in causa, perchè sia la livrea esterna che la tappezzeria richiama quello che una volta era il tessuto dei lavoratori.

    Tra le più chiacchierate auto della collezione di Lapo Elkann, adesso ormai venduta direttamente alla branch Svizzera della Jalopy Ltd, c’è la Abarth 500 Pied-De-Poule. In tratica la carrozzeria è stata verniciata di bianco e la trama utilizzata per la sorta di scacchiera replicata è proprio il Pied-De-Poule. Vintage, ma intanto ha fatto colpo!

    Masearti Ghibli gessata

    Elegante o meno, gli uomini in tiro vestono sempre con abiti sartoriali gessati, così Lapo Elkann ha pensato di mettere “in tiro” anche la sua Maserati Ghibli, con appunto una livrea gessata. Molto bello e molto cattivo l’effetto finale, considerando che per un periodo di tempo l’Agnelli l’ha usata anche come auto giornaliera.

    Jeep camouflage

    Proprio perchè evidentemente non riesce a staccarsi del tutto delle mimetiche “camo”, ma la Ferrari 458 della quale abbiamo scritto in precedenza potrebbe non essere l’ideale per le strade di tutti i giorni, Elkann ha così pensato di realizzare anche una Jeep Grand Cherokee in colorazione mimetica. Tanto per non farsi mancare nulla, insomma.

    Abarth 500 gessata

    Anche qui rischiamo una sorta di “doppione”, anche se con auto diverse e colori diversi. La Abarth 500 gessata prodotta dalla Garage Italia Custom è a fondo blu con la gessatura bianca, molto elegante e che riesce a dare un tono più elitario ad una sportivetta tutto pepe.

    627

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI