TVR, passata la mano ai russi si perdono centinaia di posti di lavoro

da , il

    TVR

    La TVR, nota azienda di auto sportive anglosassoni, da oltre 60 anni, ha passato la mano ad un’azienda russa, due anni fa, che ha di fatto assorbito l’intero comparto automobilistico inglese della Casa.

    A seguito di ciò, la nuova proprietà, trasferendo gli stabilimenti in Russia, priverà l’Inghilterra di qualcosa come 250 posti di lavoro a seguito della chiusura dello stabilimento. Il nuovo produttore russo informa anche che è sua intenzione non variare nulla riguardo alla produzione di queste particolari vetture, che continueranno ad essere prodotte, mantenendo inalterati anche il marchio e il nome dell’azienda originaria.