Udito: Ko con le cabrio!

Udito: Ko con le cabrio!

Per giungere a tale risultato gli scienziati hanno usato un misuratore di decibel in un’auto chiusa e una aperta lanciate entrambe alla stessa velocità verificando che nelle auto scoperte il limite raggiunto nelle auto chiuse, ovvero, 85 decibel, che è la soglia che il nostro udito sopporta bene

da in Cabrio e spider, Codice della strada, Curiosità Auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Auto Cabrio

    Guidi una cabrio, prima o poi diventerai sordo! A lanciare l’allarme un gruppo di scienziati del Royal National Institute for Deaf People, ovvero l’autorevole Istituto inglese che si occupa di prevenire e curare la sordità, soprattutto studiandone le cause che la determinano.

    Il risultato degli studi avrebbe portato alla conclusione che la guida prolungata delle auto cabrio alla lunga produce danni seri al nostro apparato uditivo, come in chi ascolta ad alto volume apparati acustici con o senza cuffia come gli MP3, solo per citarne alcuni, soprattutto quando le velocità sono elevate, oltre 100 km/h e dunque, ancora dentro le norme del Codice della Strada; ne deriva che viaggi continui a bordo di cabrio a cielo aperto, oltre questo limite di velocità, alla lunga causano danni irreversibili all’udito.

    Per giungere a tale risultato gli scienziati hanno usato un misuratore di decibel in un’auto chiusa e una aperta lanciate entrambe alla stessa velocità verificando che nelle auto scoperte il limite raggiunto nelle auto chiuse, ovvero, 85 decibel, che è la soglia che il nostro udito sopporta bene, era abbondantemente superato, giungendo nelle vetture a cielo aperto a ben oltre i 90 decibel, col risultato che i danni irreversibili al nostro apparato dell’udito non sono per nulla remoti.

    Si tratta di vedere alla luce dei nuovi risultati quanto le Case automobilistiche faranno nei prossimi tempi per ovviare al grave problema.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cabrio e spiderCodice della stradaCuriosità AutoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI