Un valido e gratuito strumento per tener sotto controllo i costi dell’auto

da , il

    Controllare i consumi

    Si tratta di una versione avanzata di quello che si potrebbe fare su un semplice foglio di carta. Il servizio che offre Spritmonitor.de, infatti, permette di calcolare il reale consumo dell’auto e il costo per chilometro percorso. Più di 28.000 utenti si sono già registrati, potendo usufruire di questo servizio totalmente gratuito. Oltre che in tedesco (.de è l’estensione dei domini della Germania) il sito è tradotto completamente in inglese, rendendone più semplice l’utilizzo.

    Bastano davvero pochi dati e un po’ di accortezza per potersi rendere conto di quanto costa l’utilizzo dell’auto. Ma c’è un altro vantaggio non indifferente: si può accedere ai dati degli altri utenti potendo così confrontare i risultati ottenuti. Ci si può rendere conto di consumi anomali o più semplicemente che uno stile di guida che si riteneva parsimonioso, invece non lo era. Si dimostra un valido strumento anche nel momento in cui si sta scegliendo l’auto da acquistare, perché permette di valutare i consumi reali delle vetture. Quelli dichiarati dalle Case automobilistiche, infatti, vengono ottenuti tramite simulazioni con macchinari appositi di percorsi che in pratica non si potrebbero fare.

    Il sistema è semplice ma preciso. Oltre ai dati inerenti alla quantità di carburante immesso e al costo dello stesso per litro, si può inserire anche il tipo di percorso affrontato e il tipo di guida. Così si può sapere quanto consuma la propria auto anche in funzione del tipo di strada. Girovagando per il sito si scopre che il record del minor consumo va alla Smart Cabrio CDI che percorre 34,25 km/l seguito dalla Golf TDI quarta serie a 33,87 km/l. Risultati ottenibili guidando sempre in strade extraurbane a velocità moderata. Non paragonabile al consumo registrato con il risultato raggiunto dal proprietario di una Mazda RX-8 elaborata, che guidando sempre al massimo la sua auto in città, extraurbano e autostrada ha raggiunto il consumo di 4,73 km/l.