NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Vai in vacanza? La Polizia ti offre un’utile guida

Vai in vacanza? La Polizia ti offre un’utile guida

La Polizia al servizio del cittadino

da in Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Polizia

    Dai consigli per il viaggio ai suggerimenti per chi rimane in città. Sul sito della Polizia di Stato una intera sezione dedicata alla sicurezza in vacanza e non solo, riportati da Help Consumatori. CLICCA QUI PER SCARICARE LA GUIDA

    Consigli per chi va in vacanza e per chi resta in città. La Polizia di Stato ha messo a punto alcuni suggerimenti per chi viaggerà e dovrà affrontare l’esodo estivo, per chi andrà all’estero e dovrà quindi controllare la validità del proprio passaporto e anche per chi sceglie di restare a casa e dovrà quindi, per esempio, difendersi dalla morsa del caldo.Per chi viaggi la Polizia propone dei consigli ad hoc per chi si sposterà in auto, in treno oppure in aereo.

    Nel primo caso si consiglia di effettuare tutti i controlli necessari alla vettura prima di partire, di informarsi sulla viabilità e di tenere a portata di mano i numeri di emergenza. Per chi viaggia in treno la Polizia ferroviaria in collaborazione con Trenitalia ha pubblicato un opuscolo in italiano e in inglese con le informazioni necessarie a chi si sposta su rotaia, mentre per l’aereo la Polizia propone un focus sulla consegna dei bagagli, “uno dei problemi più diffusi negli aeroporti in particolare negli scali più grandi come Fiumicino e Malpensa”.Nell’area vacanze sicure invece ci sono i suggerimenti per il passaporto e i documenti per l’estero, anche quelli necessari per cani e gatti. Inoltre decaloghi e vademecum per chi va in montagna o al mare.

    Mentre per chi resta in città il sito della Polizia offre due pagine con “I consigli del medico” e “I consigli dello sportivo”, con la collaborazione di Paolo Venturini, biker e runner padovano.Consigli anche per chi ritorna dalle vacanze.

    “Non sono rari infatti i casi in cui, tornati da quello che doveva essere un momento di relax, ci si ritrova a contattare una avvocato per vedere tutelati i nostri diritti – afferma la Polizia di Stato – Molte le agenzie turistiche che vendono pacchetti vacanza e poi falliscono e ancora tanti quelli che credono di aver prenotato una settimana in un bell’albergo con tutti i confort e poi si ritrovano davanti ad una struttura ancora in costruzione e priva dei principali servizi.

    Per prevenire questi e molti altri inconvenienti si consiglia di fare molta attenzione agli annunci troppo vantaggiosi, di controllare sempre ogni dettaglio dell’offerta, di chiedere una copia scritta del contratto e di farsi dare riferimenti e recapiti telefonici certi. Quando poi si presenta un imprevisto le associazioni a tutela dei consumatori suggeriscono di fare delle fotografie o dei filmati che attestano le cause del disagio”.

    487

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo auto
    PIÙ POPOLARI