Vauxhall Monaro VXR, un’auto esagerata!

Esagerata si, ma eccesiva mai, la Vauxhall Monaro VXR

da , il

    Vauxhall Monaro VXR, un’auto esagerata!

    Tutto sembra esagerato in Vauxhall Monaro VXR, dal propulsore, un 6 litri LS2 a 8 cilindri della Corvette, ai 404 cavalli di potenza, in grado di far compiere alla vettura una sorta di miracolo in fatto di velocità massima, oltre 350 km/h.

    La Monaro è il frutto di una tecnologia esasperata che si manifesta anche nelle doti prestazionali di quest’auto; in grado di far volare l’auto da 0 a 100 orari in meno di 5 secondi.

    Ci sembra comprensibile, pertanto, che l’auto si doti di un potentissimo impianto frenante e di sospensioni modificate atte a far, letteralmente, incollare l’auto in strada in qualunque condizione, curve comprese e che si crei un bilanciamento fra il notevole peso del motore anteriore e la trazione posteriore di cui è dotata, il tutto garantito anche dai cerchi di notevoli dimensioni, 19 pollici affidati a coperture generose e comunque di ultima generazione.

    Eppure, in una politica, come quella attuata dalla Vauxhall che privilegiasse un’auto tanto spinta e tanto sofisticata tecnologicamente, si è riusciti a calmierare i prezzi, tenuti entro i 31.000 euro circa, uno sforzo non da poco se solo si vedano quante auto, capaci di prestazioni come questa, abbino prezzi paragonabili alla Monaro VXR.