Volkswagen Polo BluMotion, risparmiare si, ma con gusto

Volkswagen Polo BluMotion, risparmiare si, ma con gusto
da in Auto nuove, Salone di Ginevra 2017, Volkswagen, Volkswagen Polo
Ultimo aggiornamento:

    Inarrestabile l’impegno della Volkswagen con l’immissione nel mercato di auto contraddistinte da bassissimi consumi. L’aveva già fatto con la Lupo 3L, capace di marciare sicura con soli 3 litri di gasolio ogni 100 chilometri.

    Adesso, su quest’ottima strada foriera di consensi e di soddisfazioni per il pubblico, la Casa tedesca, presenterà al Salone dell’auto di Ginevra la Polo BlueMotion che, oltre ad essere gradevolissima nel design, più spaziosa e confortevole della Lupo, consuma quasi quanto quest’ultima: 3,9 litri di gasolio per 100 chilometri a velocità costante.

    Dunque un’auto capace di percorrere più di 25 chilometri con un litro di carburante ma, tuttavia, senza rimpiangere quella brillantezza e quell’agilità di marcia che è invece caratteristica peculiare, invece, per questa vettura che si avvale di un modernissimo propulsore Turbodiesel a tre cilindri di 1,4 litri con ben 80 cavalli di potenza, con cambio manuale a 5 marce, appositamente “lunghe” per sfruttare appieno il motore senza ricorrere troppo spesso ai bassi rapporti e, fatto molto importante, con un treno di gomme a scarso attrito, da non confondersi con la scarsa aderenza, che ottimizzano al massimo i consumi.

    La Polo BluMotion, che deriva dalla 4L, verrà costruita negli stabilimenti spagnoli di Pamplona e il vero guaio è solo che in Italia, almeno per adesso, non verrà commercializzata, prevedendo, la Volkswagen, l’ingresso di quest’auto soltanto per il mercato interno, olandese, elvetico e austriaco.

    Peccato, eppure abbiamo il gasolio più caro d’Europa!

    258

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveSalone di Ginevra 2017VolkswagenVolkswagen Polo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI