Volkswagen Polo: le derivate Roadster, Plus e Cross

Volkswagen Polo: le derivate Roadster, Plus e Cross

La Polo Plus per via dello spazio interno a disposizione e dell’alta capacità del bagagliaio risulta particolarmente adatta alla famiglia che è solita, magari

da in Anteprima auto, Auto 2012, Concept Car, Monovolume, Volkswagen, Volkswagen Polo
Ultimo aggiornamento:

    Volkswagen Polo Cross

    Fra le tante proposte derivate dalla Volkswagen Polo non poteva mancare la Polo Plus. La Volkswagen Polo Plus la vedremo nel 2010 e apparterrà al segmento delle monovolume 5 porte molto vicina alla “sorella “ più grande Volkswagen Golf Plus.

    La Polo Plus per via dello spazio interno a disposizione e dell’alta capacità del bagagliaio risulta particolarmente adatta alla famiglia che è solita, magari. cimentarsi in spostamenti lunghi, bagagli al seguito, dunque, il pensiero va alle concorrenti quali ad esempio Opel Meriva o Fiat Idea o, ancora, Lancia Musa.

    La vettura che come design ripercorre gli stessi temi della berlina, si presenta più alta di quest’ultima e con maggiori superfici vetrate che accentuano la luminosità a bordo e relativo confort di marcia. Per i motori, da citare il 1.200 cc. di cilindrata TSI ed il 1.400 benzina oltre agli inediti motori turbodiesel di 1.600 cc. di cilindrata già a disposizione.


    Volkswagen Polo Roadster

    Potrebbe invece presentarsi, un po’ a sorpresa, visto che Volkswagen non ha deciso ancora il destino di quest’auto, la Volkswagen Polo roadster, ciò potrebbe avvenire il prossimo 2012 .
    D’altro canto già allo scorso Salone dell’auto di Detroit a gennaio, la Casa tedesca aveva mostrato al mondo la Blue Sport ancora in veste di concept car, con tutta l’aria di voler fare in futuro proprio sul serio su quest’auto.

    Ma se si facesse, la Polo roadster si presenterebbe come una vera spider a due posti secchi, con dimensioni entro i quattro metri circa e dalle linee non particolarmente elaborate tuttavia piacevoli, con un motore di 2,0 litri di cilindrata turbodiesel commonrail da 180 cavalli di potenza. Vedremo cosa farà la Volkswagen in questo senso da qui a tre anni.

    Volkswagen Polo Cross

    Infine, ecco la Volkswagen Polo Cross della quale si è già parlato; in questa sede diciamo che è intenzione della Casa tedesca porla in vendita entro il 2011 e questa potrebbe essere quanto mai una data certa.
    Foto tratte da: Autoggi

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2012Concept CarMonovolumeVolkswagenVolkswagen Polo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI