Volkswagen sponsor ufficiale Olimpiadi di Pechino

da , il

    Volkswagen sponsor Olimpiadi di Pechino

    A Pechino la tensione è altissima, l?umidità è alle stelle, l?inquinamento, nonostante gli sforzi fatti sin?ora, è sempre fuori ogni controllo e le Olimpiadi, perdurando le attuali condizioni climatiche, restano avvolte in una coltre di incertezza circa il regolare svolgimento.

    Eppure i cinesi dal canto loro si sforzano di mostrare al mondo che, nonostante lo sviluppo industriale avutosi negli ultimi 15 anni, vogliono porre rimedio alla piaga dell?inquinamento e vogliono essere maggiormente attenti e gentili con l?ambiente.

    Certo gli sforzi si devono orientare altrove, ma un buon proseguo o inizio, a seconda da dove vogliamo cominciare, di quanto fatto fin?ora potrebbe essere la joint venture per la vendita di vetture del marchio Volkswagen, sponsor, per?altro ufficiale, della manifestazione a carattere mondiale.

    Il primo passo per stigmatizzare l?accordo, saranno i 5.000 esemplari di Volkswagen che serviranno per scorazzare di qua e di là atleti, organizzatori, addetti ai lavori e Autorità in generale ma c?è di più; per stigmatizzare il proclama cinese circa l?attenzione all?ambiente di cui sopra, tutti i 5.000 esemplari saranno ?verdi? e non per via della tonalità della carrozzeria, ma perché parliamo di auto ecologiche rappresentate da: Volkswagen Touran EcoFuel, Tiguan TDI, Magotan TDI, Sagitar TSI e Magotan BlueMotion