Volkswagen Tiguan: anche in versione ultrafuoristrada

Il risultato è un’auto che sembra ancor di più un fuoristrada e questa non è solo un’impressione a pelle, ma basta vedere le nuove dotazioni per rendersene facilmente conto, così come viene agevolato l’ingresso in vettura avendo previsto apposite pedane antiscivolo

da , il

    VW Tiguan

    Vi sembra troppo scontata una Volkswagen Tiguan, nessun problema, la Casa tedesca ha provveduto anche a questo.

    Infatti la Volkswagen Tiguan adesso può essere arricchita con tutta una linea di nuovi accessori a scelta, tali particolari comprendono le appendici aerodinamiche più appariscenti, particolari rinforzi da collocare al di sotto della vettura e renderla più robusta nell?affrontare terreni difficili, nuovi cerchi in lega leggera di nuova forma e disegno.

    Il risultato è un?auto che sembra ancor di più un fuoristrada e questa non è solo un?impressione a pelle, ma basta vedere le nuove dotazioni per rendersene facilmente conto, così come viene agevolato l?ingresso in vettura avendo previsto apposite pedane antiscivolo.

    Completano il quadro particolari estetici che rendono più sportiva l?auto e amplificano l?assetto aerodinamico, compresi gli spoiler ed i paraurti anteriore e posteriore, così come di spicco sono i cerchi in lega leggera da 19 pollici di diametro.

    Per quanto concerne la meccanica di quest?auto nulla dovrebbe mutare, dunque dovremmo sempre ritrovare sotto il cofano motori a iniezione diretta FSI e Turbodiesel Bluetec: il 4 cilindri TDI pulito da 170 cavalli, il 2 litri iniezione diretta di benzina da 200 cavalli e, al top, il 6 cilindri da 280 cv.

    Possibile infine anche la scelta delle colorazioni della vernice perfettamente in linea con le tonalità degli interni, per questa vettura che dovrebbe essere commercializzata a partire dal prossimo anno