Volkswagen Up! avrà almeno tre cilindri

Volkswagen Up! avrà almeno tre cilindri

La nuova city car Volkswagen Up! sarà alimentata da motori con almeno tre cilindri

da in Auto nuove, City car, Volkswagen, Volkswagen UP!
Ultimo aggiornamento:

    volkswagen up

    La Volkswagen non ruberà alla Fiat l’idea di un piccolo motore a due cilindri. Almeno non per quanto riguarda la city car Volkswagen Up! La casa costruttrice tedesca non seguirà quindi quanto fatto dagli italiani con l’ottimo TwinAir montato sulla Fiat 500. Secondo Volkswagen il downsizing ha raggiunto il limite, quindi serve puntare tutto su efficienza e prestazioni. Sia che questa considerazione sia sincera oppure sia dovuta semplicemente al fatto che la Volkswagen lavora da tempo su motori a tre cilindri, la Up! non monterà un propulsore più piccolo.

    L’idea in effetti è passata per la mente dei progettisti tedeschi, come ha ammesso direttamente la casa costruttrice. Successivamente però la scelta è stata quella di puntare al perfezionamento e all’ulteriore sviluppo dei motori a tre cilindri prima di dedicarsi a unità ancora più piccole.

    La conferma di questa decisione era stata data qualche tempo fa dai vertici dell’azienda tedesca. Ulrich Hackenberg, responsabile ricerca e sviluppo, aveva affermato: «I miglioramenti oggi si possono ottenere solo sulle prestazioni e sul risparmio di carburante, non rimpicciolendo sempre di più i motori. La Volskwagen Up! utilizzerà i motori a tre cilindri e ci aiuterà a sviluppare queste tecnologie».

    «Ho visto auto con propulsori bicilindrici – aveva aggiunto a sua volta il capo del settore tecnico, Michael Hinz – ma dal punto di vista della produzione sarebbe molto difficile realizzarli ora. Anche i motori a tre cilindri sono molto costosi e non sono ancora precisi e rifiniti come vorremmo, ma non abbiamo intenzione di abbandonarli».

    317

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCity carVolkswagenVolkswagen UP!
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI