Salone di Parigi 2016

Volvo: la Ford cede il marchio ai cinesi

Volvo: la Ford cede il marchio ai cinesi

E' ufficiale: la Ford ha ceduto la Volvo alla casa automobilistica cinese, la Geely

da in Ford, Mercato Auto, Mondo auto, Volvo
Ultimo aggiornamento:

    Volvo: la Ford ha ceduto il marchio ai cinesi

    Ormai è un dato di fatto: la Volvo è stata acquistata ufficialmente dalla Geelly, casa automobilistica cinese, per circa 1,8 miliardi di dollari. La Ford, che aveva acquistato il marchio nel 1999 per circa 6,4 miliardi di dollari, lo ha ceduto proprio ieri, dopo due anni di trattative. Questa operazione rappresenta il più sontuoso affare nel settore automobilistico per quanto riguarda le società cinesi.

    La volontà di voler cedere la Volvo, da parte della Ford, infatti, si era manifestata già dal 2008, quando i dati di mercato indicavano un calo significativo nelle vendite. Solo nel 2009 si è avuto un calo del 11% rispetto al 2008 con 337 mila automobili vendute e del 27% in meno rispetto al 2007. Proprio l’acquisto della Volvo permetterà a Pechino di poter aprire un varco e farsi spazio nel mercato occidentale automobilistico.

    Il Presidente della società cinese Zhejiang Geely Holding Group, ha già fatto sapere che vuole fare della Cina la seconda casa della Volvo. Infatti tra gli obbiettivi futuri c’è la volontà di costruire uno stabilimento Volvo a Pechino che dovrà produrre trecentomila automobili l’anno. Non si avrà immediatamente un cambio netto perchè la Ford continuerà a collaborare con la Volvo, inoltre rimarranno in funzione anche gli impianti svedesi e quello belga, come anche le attività di ricerca e la produzione.

    Un mercato, quello automobilistico cinese, che fa gola a molti, contando che solo l’anno scorso le vendite auto sono aumentate del 46% con circa 13,6 milioni di automobili e ovviamente la Geely ha intenzione di conquistarne una bella fetta.

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FordMercato AutoMondo autoVolvo Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI