NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bentley GT Speed Convertible al Salone di Detroit 2013 (Foto)

1 di 29
    continua
    http://www.allaguida.it/foto/bentley-gt-speed-convertible-al-salone-di-detroit-2013_11875.html
    Bentley GT Speed Convertible al Salone di Detroit 2013
    Bentley GT Speed Convertible al Salone di Detroit 2013. La Bentley GT Speed Convertible si è mostrata in anteprima al Salone dell’auto di Detroit 2013. Si tratta di una vettura molto speciale, non solo per lo stemma che monta sul cofano: è la cabrio quattro posti più veloce al mondo. Va via il tetto rispetto alla versione coupé, si aggiungono alcune centinaia di chili extra, mantenendo invariata la dotazione tecnica sotto al cofano. Quanto basta per raggiungere i 325 chilometri orari e scattare da zero a cento in 4,1 secondi. Il look presenta gli elementi tipici dello stile Bentley, come la calandra rettangolare sul muso o con maglie metalliche bene in vista. Rispetto alla storia passata delle cabrio inglesi, i gruppi ottici si presentano con una parabola di led su entrambi i proiettori, mentre dal passaruota nasce una nervatura netta che movimenta la fiancata. Linea di cintura alta, cerchi in lega da 21 pollici e una cromatura a lungo il perimetro dell’abitacolo completano lo stile, marcatamente retrò se si guarda al passaruota posteriore.

    Bentley GT Speed Convertible al Salone di Detroit 2013

    La Bentley GT Speed Convertible si è mostrata in anteprima al Salone dell’auto di Detroit 2013. Si tratta di una vettura molto speciale, non solo per lo stemma che monta sul cofano: è la cabrio quattro posti più veloce al mondo. Va via il tetto rispetto alla versione coupé, si aggiungono alcune centinaia di chili extra, mantenendo invariata la dotazione tecnica sotto al cofano. Quanto basta per raggiungere i 325 chilometri orari e scattare da zero a cento in 4,1 secondi. Il look presenta gli elementi tipici dello stile Bentley, come la calandra rettangolare sul muso o con maglie metalliche bene in vista. Rispetto alla storia passata delle cabrio inglesi, i gruppi ottici si presentano con una parabola di led su entrambi i proiettori, mentre dal passaruota nasce una nervatura netta che movimenta la fiancata. Linea di cintura alta, cerchi in lega da 21 pollici e una cromatura a lungo il perimetro dell’abitacolo completano lo stile, marcatamente retrò se si guarda al passaruota posteriore.

    Anteriore 2

    Anteriore 2

    Anteriore 3

    Anteriore 3

    Anteriore 4

    Anteriore 4

    Anteriore

    Anteriore

    Azzurra

    Azzurra

    Cerchi

    Cerchi

    Coda

    Coda

    Detroit 2013

    Detroit 2013

    Fiancata 2

    Fiancata 2

    Fiancata

    Fiancata

    Frontale

    Frontale

    Interni

    Interni

    Interno

    Interno

    Laterale

    Laterale

    Mascherina

    Mascherina

    Motore

    Motore

    Muso

    Muso

    Particolare anteriore

    Particolare anteriore

    Particolare posteriore

    Particolare posteriore

    Posteriore

    Posteriore

    Presentazione ufficiale

    Presentazione ufficiale

    Scarichi

    Scarichi

    Tetto chiuso

    Tetto chiuso

    Vista anteriore

    Vista anteriore

    Vista da davanti

    Vista da davanti

    Vista di lato

    Vista di lato

    Vista frontale

    Vista frontale

    Vista laterale

    Vista laterale

    Foto correlate