NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mini Paceman John Cooper Works al Salone di Detroit 2013 (Foto)

1 di 17
    continua
    http://www.allaguida.it/foto/mini-paceman-john-cooper-works-al-salone-di-detroit-2013_11859.html
    Mini Paceman JCW Detroit 2013
    Mini Paceman JCW Detroit 2013. La Mini all’ edizione 2013 del Detroit Auto Show presenta la Paceman in versione John Cooper Works , la versione più cattiva della sua recentissima Suv a tre porte che deriva dalla Countryman. La versione John Cooper Works della Paceman è dotata di un motore 1.6 turbo da 218 CV abbinato al cambio manuale a sei marce (come optional è disponibile anche un automatico sequenziale a 6 rapporti). La trazione è l’integrale ALL4, vi è inoltre l’assetto ribassato di 10 mm rispetto alle versioni standard. Esteticamente si fanno notare i cerchi in lega da 18 pollici ed il kit aerodinamico esclusivo. Sarà in vendita sui principali mercati internazionali a partire da marzo di quest’anno. La Paceman John Cooper Works stando alle dichiarazioni ufficiali di Mini tocca i 100 km/h con partenza da fermo in 6,9 secondi, questo grazie alla poderosa coppia erogata dal 1.600 turbo (280 Nm costanti tra 1.900 e 5.000 giri). Con l'overboost temporaneo, la spinta sale fino ai 300 Nm.

    Mini Paceman JCW Detroit 2013

    La Mini all’ edizione 2013 del Detroit Auto Show presenta la Paceman in versione John Cooper Works , la versione più cattiva della sua recentissima Suv a tre porte che deriva dalla Countryman. La versione John Cooper Works della Paceman è dotata di un motore 1.6 turbo da 218 CV abbinato al cambio manuale a sei marce (come optional è disponibile anche un automatico sequenziale a 6 rapporti). La trazione è l’integrale ALL4, vi è inoltre l’assetto ribassato di 10 mm rispetto alle versioni standard. Esteticamente si fanno notare i cerchi in lega da 18 pollici ed il kit aerodinamico esclusivo. Sarà in vendita sui principali mercati internazionali a partire da marzo di quest’anno. La Paceman John Cooper Works stando alle dichiarazioni ufficiali di Mini tocca i 100 km/h con partenza da fermo in 6,9 secondi, questo grazie alla poderosa coppia erogata dal 1.600 turbo (280 Nm costanti tra 1.900 e 5.000 giri). Con l'overboost temporaneo, la spinta sale fino ai 300 Nm.

    giochi di luce

    giochi di luce

    vista anteriore laterale

    vista anteriore laterale

    laterale posteriore

    laterale posteriore

    3/4 posteriore

    3/4 posteriore

    fiancata

    fiancata

    posteriore

    posteriore

    dettaglio frontale

    dettaglio frontale

    gruppo ottico posteriore

    gruppo ottico posteriore

    cerchio in lega

    cerchio in lega

    specchietto retrovisore

    specchietto retrovisore

    diffusore posteriore

    diffusore posteriore

    scritta portellone

    scritta portellone

    fanale dietro

    fanale dietro

    cruscotto

    cruscotto

    volante

    volante

    sedili dietro

    sedili dietro

    Foto correlate